Fujitsu Siemens Esprimo, stile portatile del business

Software
0 0 Non ci sono commenti

Con U9200, M9400 e D9500 Fujitsu Siemens lancia una nuova famiglia di laptop
dotati anche di connessione 3G.

Un’estate di fermento quella di Fujitsu Siemens, che annuncia tre laptop professionali che inaugurano una nuova linea di modelli firmati Esprimo. Secondo i ben informati, niente a che vedere con lo stile che caratterizza i Vayo o le stravaganze di Alienware in quanto la neonata famiglia è sinonimo di “business”.

Il modello U9200, che pesa 1.8 Kg, è la versione più mobile del terzetto; la versione M9400 pesa 2.1kg mentre la soluzione al top della gamma, ovvero Esprimo D9500, pesa. 2.5kg. Per quanto riguarda gli schermi, tutti i modelli sono Wxga con risoluzione 1280×800. Il modello entry level ha uno schermo da 12,1?, M9400 arriva a 14,1? e D9500 raggiunge i 15,4?, ma può essere portato a una risoluzione massima di 1400×900 pixel (Wxga+).

Tra le caratteristiche tecniche della famiglia Esprimo, oltre a una Cpu opzionale, si segnala una gamma di processori Intel, dal single Core Celeron M450 al Core 2 Duo T7700 da 2,4 GHz e una memoria da 4 Mb Ddr che gira a 667 MHz. Tutti e tre i modelli, che integrano un chipset Intel Gm965 supportando una grafica motorizzata Gma x3100, dispongono di connettivita Umts, con possibilità di utilizzare una batteria supplementare che, a detta di Fujstu Siemens, garantisce fino a 10 ore di autonomia senza alimentazione esterna. Un altro plus del nuovo trio portatile e che può essere configurato con uno storage esterno da 160 Gb Sata.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore