Ecco la Vtl Enterprise Edition di FalconStor

Software
0 0 Non ci sono commenti

Le Virtual Tape Library di Falconstor fanno un salto generazionale integrando una nuova architettura all’insegna della deduplicazione

FalconStor Software, specialista nelle soluzioni di protezione dei dati basate su disco, ha rilasciato una nuova generazione di Virtual Tape Library. Il primo prodotto disponibile è FalconStor Vtl Enterprise Edition, una soluzione che permette di integrare software di backup di terze parti, disk array, librerie fisiche su nastro e funzionalità avanzate di media management.

La nuova appliance integra la tecnologia di de-duplicazione Single Instance Repository (Sir) che permette di ottimizzare lo spazio disponibile su disco e sfrutta appieno l’architettura Totally Open IpStorm, che abilita il supporto di connettività 4Gb Fc, 10Gb Ethernet o 20Gb InfiniBand e dei disk array Sata, Sas, FCc e Maid.

Totally Open permette tra l’altro l’integrazione di backup di terze parti, consentendo di usufruire di funzionalità avanzate come Ndmp tape copy e hosted server backup enabler, utili per ridurre il Tco dell’infrastruttura ma anche di implementare le Vtl Falconstor come appliance in ambienti Linux o Solaris e come appliance virtuale in ambienti VmWare. Tra i plus di FalconStor Vtl Enterprise Edition va menzionato il supporto di un numero maggiore di librerie su nastro, hard disk, cartucce, backup per disco, alta disponibilità e una scalabilità fino a 8 nodi. Le funzionalità di tape management e reporting offerte dalle soluzioni Vtl di Falconstor permettono alle aziende di monitorare il livello di utilizzo del sistema e lo status di processi quali la tape duplication e replica.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore