Data Discovery Suite agevola la ricerca multilivello

Software
0 0 Non ci sono commenti

Hitachi Data Systems prova a rendere più agevole la ricerca dei dati non strutturati in varie applicazioni aziendali

Data Discovery Suite (Dds) è un nuovo kit di software che Hitachi Data Systems ha realizzato per consentire la ricerca di dati non strutturati attraverso una gamma di applicazioni utilizzate in azienda tra cui, per esempio, Microsoft SharePoint. La soluzione è basata su Fast, una tecnologia sviluppata da uno specialista norvegese, a cui Hds ha aggiunto le proprie capacità di indicizzazione. I ben informati segnalano per altro che Fast è oggetto di interesse della stessa Microsoft.

In occasione del CeBit di Hanover, Hitachi Data Systems aveva espresso le motivazioni che sottendono il lancio della nuova suite, spiegando come i dati non strutturati o semi-strutturati, quali i file o le e-mail, siano molto più comuni dei dati strutturati nei database e abbiano uno sviluppo in termini di volumi molto più rapido. Secondo i ricercatori, l’80% dei dati ormai esula da righe e colonne ed è necessario dunque pensare a un nuovo modello di categorizzazione che esula dal tagging ma consente egualmente una ricerca ottimizzata. Questo per rendere efficiente la circolarità delle informazioni e il loro utilizzo indipendentemente dalla tipologia del dato. Grazie a Dds è possibile ricercare qualsiasi tipo di dato archiviato nei server Nas Hitachi e nei sistemi di archiviazione aziendali, attraverso il motore di ricerca di Windows Vista o di una qualsiasi interfaccia browser.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore