Cognio, l’ennesima acquisizione di Cisco

Software
0 0 Non ci sono commenti

Assorbito uno specialista di tecnologie di analisi dello spettro di rete, con
competenze specifiche nel mondo wireless.

L’espansione di Cisco tramite acquisizioni non conosce sosta. A finire nell’ecosistema del costruttore californiano questa volta è Cognio, fornitore di punta di strumenti per l’analisi e la gestione dello spettro di rete nel mondo wireless. L’azienda fornisce tecnologie che migliorano le performance, l’affidabilità e la sicurezza dei network senza fili. In particolare, il tool Spectrum Export analizza, diagnostica e localizza i dispositivi all’interno di un ambente wireless, per poi isolarne i problemi e aiutare la gestione complessiva.

In dote, Cognio porta una base installata di oltre mille clienti, un tema di esperti e tecnologie che andranno a rafforzare l’offerta Cisco Unified Wireless Network, a propria volta integrata nella più ampia visione ?avanzata? del costruttore, che comprende servizi applicativi di rete, home networking, sicurezza, storage di rete e comunicazioni unificate. L’acquisizione dovrebbe completarsi nel primo trimestre del 2008 e Cognio andrà a integrarsi nella business unit Wireless Networking. In ordine di temp, questa è la centoventiduesima acquisizione messa a segno da Cisco.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore