Citrix si allea con Hp nella virtualizzazione

Software
0 0 Non ci sono commenti

La società rafforza la suite Xen Enterprise siglando un accordo, che ottimizza la formula software più hardware

Citrix Systems ha annunciato un accordo con Hp per la certificazione e la vendita di XenServer Enterprise Edition, la cui versione ufficiale è più nota con il nome di XenSource XenEnterprise, sulle linee di server Proliant e BladeSystem della casa di Palo Alto.

Presentata sei mesi fa, la versione 4 di XenServer Enterprise supporta anche la migrazione a caldo verso macchine virtualizzate. Si tratta di una piattaforma scalabile, caratterizzata da un framework integrato in ogni host che comprende un’infrastruttura virtualizzata di management, ridondata. Uno standard aperto XenApi consente a Isv e Oem di sviluppare add on per la piattaforma Citrix mentre un hypervisor a 64 bit supporta sia i carichi di lavoro a 32 che quelli superiori. Da parte di Hp ci sono tutte le garanzie relative all’ottimizzazione dell’efficienza operativa e delle performance di virtualizzazione in un contesto di salvaguardia dell’energia.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore