CentricStor combina backup su disco e su nastro

Data storageSoftware
0 0 Non ci sono commenti

Versione 4.0 della Virtual Tape Appliance di Fujitsu Siemens che permette di gestire il ciclo di vita delle informazioni aziendali

Si chiama CentricStor 4.0 , la nuova versione della Virtual Tape Appliance di Fujitsu Siemens che introduce la possibilità di scegliere una doppia modalità di salvataggio dei dati , nella cache su disco oppure su nastro. La nuova versione supporta il thin provisioning attraverso l’allocazione flessibile delle risorse storage. L’appliance sarà disponibile dal primo trimestre del 2008. Poiché gli utenti possono definire quali informazioni debbano essere mantenute automaticamente su disco e quali vadano salvate successivamente su nastro, con la nuova appliamce Fsc permetterà di introdurre criteri di Ilm (Information Lifecycle Management) nella gestione delle informazioni: il restore diventa una questione di pochi minuti e non più di ore. La Vta salva inizialmente i dati su disco, un’operazione indipendente e basata su policy in tutto e per tutto analoghe a quelle usate per la scrittura su nastro fisico : la finestra temporale di backup si riduce drasticamente da ore a minuti.

Con l’aggiunta del supporto disk-to-disk ed espandendo fino a 1 Pb la cache, secondo Fujitsu Siemens la Virtual Tape Appliance di CentricStor è la sola disponibile in commercio a combinare in un’unica soluzione il backup automatico su disco o su nastro . Accanto ai servizi di manutenzione esistenti, Fujitsu Siemens Computers offre anche servizi che consentono di incrementare la disponibilità di servizio di CentricStor: in caso di errore il competence center di Fsc può attivare da remoto azioni predefinite di correzione. I sistemi vengono anche sottoposti a regolari verifiche per consentire l’identificazione dei potenziali rischi, rendendo possibile l’attuazione di misure proattive prima del verificarsi di errori. I clienti possono beneficiare anche di servizi gestiti per l’intera soluzione per la protezione dati, compresi server e tape library. La nuova versione di CentricStor pone inoltre le basi per operazioni di deduplicazione dei dati, offrendo agli utenti la possibilità di ridurre i volumi dati da copiare diminuendo la capacità storage necessaria nella cache.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore