Business Objects si rafforza nella qualità dei dati

Software
0 0 Non ci sono commenti

Assorbita, per una cifra non precisata, la tedesca Fuzzy! Informatik, per
potenziare le soluzioni di Crm analitico.

Business Objects ha acquisito la società tedesca Fuzzy! Informatik, che da tredici anni sviluppa soluzioni di gestione della qualità dei dati, sempre più richiesta da costruttori e aziende impegnati nei progetti di analisi decisionale. Fuzzy! Informatik ha soprattutto forgiato un’esperienza nella verifica degli accessi in Europa e la creazione di directory. Essa dispone di applicazioni verticali per l’industria finanziaria e i servizi postali, così come per i servizi di verifica degli indirizzi on demand. Il vendor propone anche kit di integrazione per l’Erp di Sap o il Crm di Siebel.

Business Objects dovrebbe trarre vantaggio dalle acquisizioni per i progetti di gestione delle relazioni con i clienti (Crm), un settore nel quale l’azienda sta crescendo negli ultimi mesi, soprattutto in patria.

Fuzzy! Informatik era in origine una divisione di DaimlerBenz, non è quotata in Borsa e conta su una cinquantina di dipendenti. Fra i clienti figurano DaimlerChrysler, Bmw, Deutsche Post e Mazda. L’ammontare dell’operazione non è stato reso noto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore