Bmc potenzia l’offerta di strumenti analitici

Software
0 0 Non ci sono commenti

Capitalizzando sull’acquisizione di ProActiveNet, la società cerca di rivolgersi sempre più ai business manager.

ProActiveNet Analytics è il primo prodotto applicativo realizzato da Bmc dopo l’acquisizione all’inizio dell’anno della società omonima. La soluzione gestisce i dati presenti nell’ambiente aziendale, sia a livello hardware che a livello software avverte i responsabili It del sopraggiungere di eventuali problemi di performance.

Come il competitor Netuitive, Bmc sfrutta le capacità del software di imparare come cambia l’ambiente dell’utente, adattando le proprie performance in modalità proattiva. La soluzione si integra sia con prodotti di terze parti che con il portfolio di management It propritario, tra cui sono compresi Bmc Event Manager e Bmc Performance Manager.

Secondo Idc la tendenza di Bmc e di altri vendor come Ca, Hp o Ibm è quella di andare sempre più incontro alle esigenze del decision support system, introducendo nelle proprie soluzioni strumenti di analisi del business sempre più sofisticati. Insomma gli strumenti analiti farebbero parte di una strategia di sviluppo in continuo work in progress.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore