Bea collega il service bus agli Erp

Software
0 0 Non ci sono commenti

Rilasciato SmartConnect 3.0, che si occupa di connettere AquaLogic Service Bus alle applicazioni enterprise.

Passi avanti per Bea nell’integrazione delle infrastrutture applicative aziendali. SmartConnect 3.0, appena rilasciato, consente, infatti, di connettere AquaLogic Service Bus agli Erp e ad altre applicazioni aziendali pacchettizzate. Il vendor sostiene che rendere le applicazioni Erp service-enabled consente di ridurre il total cost of ownership e offrire maggiori performance e scalabilità.

SmartConnect 3.0 abilita l’integrazione di servizi fra la famiglie di prodotti WebLogic e AquaLogic, oltre ad agire come backbone per architetture orientate ai serivizi (Soa) nel campo del Business Process Management, data services, governance e sicurezza. Stando a Bea, il prodotto consente alle applicazioni di essere connesse nell’Esb (Enterprise Service Bus) senza la necessità di scrivere codice.

La disponibilità è prevista per il prossimo anno e fa parte del progetto Genesis, un’iniziativa di Bea introdotta nello scorso settembre e volta a costruire applicazioni di business di nuova generazione, che consentono lo sviluppo ventiquattro ore su ventiquattro di prodotti che incorporano tecnologie come i mashup.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore