Arriva ThinkPad T61p con open source preinstallato

Software
0 0 Non ci sono commenti

L’ultimo nato nella gamma ThinkPad di Lenovo è una workstation grafica basata
su Linux.

Grafica tridimensionale, schermo da 15.4 pollici, con un riscaldamento ridotto di un ulteriore 10% rispetto agli altri modelli ma anche più silenzioso, producendo 3 decibel di rumore in meno. Stiamo parlando di ThinkPad T61p, ultima edizione della workstation grafica basata su Gpu Nvidia FX 570M di Lenovo e configurata con architettura Intel Centrino Pro.

La novità più importante sta nel sistema operativo Linux preinstallato, disponibile nelle versioni Linux Novell Suse Linux Enterprise Desktop 10, Red Hat e Turbo Linux. Un altra caratteristica rilevante è il supporto per le reti Wwan (wireless wide area networks) ad alta velocità con l’ultima versione del protocollo Wi-Fi per le local area network, ovvero lo standard 802.11n. La sicurezza è garantita da chiavi di cifratura a 32 byte, l’integrazione di un lettore di impronte digitali e una crittografia completa del disco.

Insieme a ThinkPad T61p Lenovo ha realizzato e inserito a catalogo anche due nuove versioni, con marchio di qualità ecocopatibile certificato dall’Electronic Product Environmental Assessment Tool (Epeat): ThinkPad R61, con display da 15 pollici in formato 4:3 e ThinkPad R61e, modello widescreen da 15 pollici.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore