Apache Poi supporta Office Open Xml

Software
0 0 Non ci sono commenti

Microsoft si avvicina alla logica open source di Apache attraverso una collaborazione con SourceSense

Sourcesense e Microsoft Italia hanno avviato un programma di collaborazione per lo sviluppo di librerie open source e la creazione di una comunità di sviluppatori a supporto del formato Office Open Xml.

L’accordo ha come obiettivo immediato la realizzazione di una nuova versione di Apache Poi, la libreria Java già riferimento nel mondo open source per la gestione dei formati binari di Microsoft Office, che sarà così in grado di supportare il formato Ecma Office Open Xml di Microsoft Office 2007, inaugurando nuovi scenari di interoperabilità per i documenti da ufficio.

Sourcesense, che ha al suo interno specialisti autorizzati a scrivere codice della Apache Software Foundation, metterà a disposizione la sua esperienza nella gestione di comunità focalizzate su attività di sviluppo collaborativo. Microsoft, dal canto suo, metterà a disposizione le proprie competenze a supporto delle attività di questa community. Nel secondo trimestre dell’anno sarà disponible il primo rilascio della soluzione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore