Amd e Nvidia presto davanti al giudice

Software
0 0 Non ci sono commenti

Le due società accusate di formare un duopolio nel mercato dei chip grafici

Il duopolio dei chip grafici. Secondo il ministero della Giustizia Usa le società Amd e Nvidia agirebbero in regime di violazione della libera concorrenza sul mercato delle schede e dei processori grafici per personal computer.

Il Department of Justice (DoJ) non ha ancora reso noti i dettagli delle accuse che intende sottoporre ad Amd e Nvidia, le quali sono già state raggiunte da un avviso di garanzia (lettera che Intel fa sapere di non avere ricevuto).

All’annuncio le azioni delle due aziende hanno registrato flessioni ma gli analisti finanziari si dicono non troppo preoccupati dall’annuncio. Anzi, in molti si sono detti meravigliati che il governo abbia impiegato così tanto per rendersi conto del fatto che le due società formano un vero e proprio duopolio. Qualcuno ha anche reso note le cifre che vedono Nvidia controllare il 53% del mercato e Amd il 47%.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore