Altiris, virtualizzazione per Vista

Software
0 0 Non ci sono commenti

La nuova versione della soluzione di virtualizzazione di Symantec ha il pieno
appoggio di Intel

Symantec ha rilasciato una nuova versione del software di virtualizzazione realizzato da Altiris che la società ha acquisito sei mesi fa. Al primo posto della versione 2.1 di Svs ( Software Virtualization Solution) sta la piena compatibilità con Windows Vista.
Ma è la gestione delle applicazioni e delle loro installazioni il punto forte di Svs che è in grado di catturare ogni cambiamento che una particolare applicazione ha subito durante la sua installazione creando un livello di virtualizzazione sul quale l’utente può agire. In caso di problemi per il programma, questo può ritornare al suo stato di prima installazione oppure il sistema si incarica anche di farne convivere due versioni.

Tipicamente questa caratteristica diventa utile in ambienti di test o di delivery del programma su più macchine. Il nuovo software gode del pieno appoggio di Intel. Da sempre, le aziende si trovano a dover gestire i costi per la manutenzione delle configurazioni individuali di dozzine, centinaia o migliaia di postazioni desktop. Lo streaming e la virtualizzazione delle applicazioni combinate con la tecnologia vPro sono uno dei più grandi passi in avanti verso una gestione più sicura e affidabile dei Pc aziendali, anche mobili.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore