Alcatel-Lucent, ok da Washington

Software
0 0 Non ci sono commenti

Il governo Usa approva l’accordo in relazione alle tecnologie strategiche per
la difesa

Alcatel e Lucent superano anche l’ultimo ostacolo. Dagli Stati Uniti è infatti arrivato il via libera alla fusione tra le due società che finalmente possono oecoronare le nozze’ delle quali si parla da mesi e per le quali i francesi hanno speso 11,8 miliardi di dollari.

Dopo l’approvazione dell’operazione da parte dei consigli di amministrazione e delle assemblee degli azionisti francesi e statunitensi erano in attesa che il governo di Washington si pronunciasse sulla questione. Aspetto questo non certo marginale visto che Lucent è impegnata in una serie di progetti che si basano sullo sviluppo e la realizzazione d tecnologie per la difesa per conto del governo Usa.

Contratti che gli americani tutto desiderano tranne che finiscano in mani straniere, per questo l’amministrazione Bush ha nominato una commissione speciale per valutare gli eventuali impatti della fusione sui progetti strategici, ha così chiesto a Lucent di mantenere indipendenti le attività che operano nel settore della difesa e ha dato il via libera al completamento della fusione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore