Aggiornamenti in vista per l’Erp di Sap

Software
0 0 Non ci sono commenti

Oltre 50 nuove funzionalità core arricchiscono il gestionale tedesco senza costi aggiuntivi per i clienti di Sap

È un pacchetto ad alto potenziale quello che Sap sta per rilasciare rispetto al proprio Erp e che abbraccia funzionalità core come il lato finanziario o il procurement così come verticalizzazioni rivolte al retail o al manufacturing. L’aggiornamento conta oltre 50 nuovi servizi dedicati alle aziende, sviluppati sulle interfacce preesistenti e confezionati in modo da essere indirizzati verso specifici processi di business come, ad esempio, l’order-to-cash.

La buona notizia è che il vendor, ben consapevole dell’impegno occorso alle aziende per implementare l’Erp Sap, offrirà ai propri clienti l’upgrade senza oneri, come promesso nella road map annunciata nel 2006 e come già sta facendo il competitor Oracle con l’aggiornamento di Fusion no cost.

Così, invece di rilasciare ogni 12-18 mesi una nuova versione della propria piattaforma gestionale sta incrementando le funzionalità principali della versione 6.0 che, secondo le fonti ufficiali, da gennaio ad oggi conta già 4mila ambienti in produzione. Una strategia che dovrebbe fidelizzare i clienti già Sappizzati, distogliendoli dall’idea di evolvere scegliendo la strada di una migrazione verso le piattaforme antagoniste.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore