Windows Xp Sp3, entro aprile o entro giugno?

SicurezzaSoftware
0 0 Non ci sono commenti

Attesa per l’ultima versione di un sistema operativo molto popolare nelle aziende. Le novità per la sicurezza

Per gli utenti fedeli a Microsoft il mese di aprile si apre con l’attesa dell’arrivo del Service Pack 3 di Windows Xp. Le informazioni trasmesse dai siti specializzati lo danno in arrivo entro aprile con due successive versioni, la prima in inglese, cinese, francese, tedesco e spagnolo, la seconda nelle lingue minori, tra cui l’italiano.

Ma va detto che, anche se la posizione ufficiale di Microsoft è sempre la medesima (entro giugno : entro quella data i costruttori di personal computer non potranno più vendere le loro nuove macchine con Xp a bordo) stanno arrivando segnali sempre più concreti di una estensione della disponibilità di Windows Xp anche dopo metà anno, ad esempio sui portatili più piccoli a basso costo come l’Eee Pc di Asus.

Windows Xp, nella sue ultima edizione (salvo ripensamenti imposti dagli utenti) supererà la capienza di un Cd per ospitare tutti gli aggiornamenti dal 2001 in poi. Molti degli aggiornamenti del passato erano patch relative alla sicurezza e ancora un volta la sicurezza sarà il tema di Windows Xp Sp3. Le novità di rilievo per le aziende riguarderanno un allineamento delle funzionalità di integrazione con Windows Server 2008, ma soprattutto saranno la presenza delle funzionalità di accesso alla rete secondo le specifiche Nap (Network Access Protection), un modulo di codifica crittografica per il kernel del sistema (Kernel Mode Cryptographic Module) e una protezione che permette di rilevare i router indesiderati sulla rete e proteggersene.
La protezione Nap è nativa in Vista e ha fatto la sua apparizione lato server con la versione 2008 di Windows Server.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore