Websense mette al sicuro anche Citrix

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Integrazione con gli ambienti Citrix Presentation Server

Websense ha integrato il suo software più recente, Websense Enterprise e Websense Web Security Suite versione 6.3, con Citrix Presentation Server versioni 3 e 4, la nota soluzione per la distribuzione di applicazioni virtualizzate. Gli integratori potranno inserire il software per la sicurezza web di Websense con Citrix Presentation Server nella loro offerta di servizi alle aziende.

Websense potenzia Citrix Presentation Server proteggendo l’accesso a Internet delle applicazioni virtualizzate da minacce come spyware, malicious code, crimeware, phishing, bot e altri attacchi fraudolenti che possono compromettere le risorse di rete. Grazie al software di web filtering e sicurezza web di Websense, i clienti possono implementare policy flessibili e granulari di sicurezza e filtering per gli utenti finali. Grazie all’integrazione di Websense, le aziende che operano in ambiente Citrix ottengono anche una maggiore visibilità sull’attività Internet degli utenti attraverso la reportistica basata sull’utilizzo e le prestazioni.
I tool di reporting di Websense consentono di identificare i rischi relativi a sicurezza di rete, responsabilità legale, produttività degli utenti e perdita di banda.

Websense Enterprise e Websense Web Security Suite versione 6.3 si basano sulla tecnologia ThreatSeeker, recentemente annunciata e in attesa di brevetto. ThreatSeeker è in grado di effettuare la scansione di oltre 595 milioni di siti web ogni settimana, permettendo al software per la sicurezza web di Websense di bloccare eventuali attacchi e proteggere i clienti da minacce web prima che queste possano perpetrare furti di informazioni o danneggiare la produttività aziendale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore