Watchguard, il rilancio passa dal software

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Nuovo Ceo e nuove appliance. Watchguard guarda avanti

Sei mesi dopo essere stata acquisita da un fondo di private equity, Watchguard cerca il rilancio su due fronti. Il primo è quello manageriale con la nomina di un nuovo Ceo, Joe Wang, già in Landesk Software. Il secondo è quello dei prodotti con l’annuncio della realese 9.0 di Fireware all’interno delle appliance di sicurezza Firebox X nelle versioni Core e Peak .
L’appliance Firebox X Core si indirizza verso aziende a partire da 50 utenze con prestazioni del firewall di 300 Mbps. Il sistema Peak supporta da 500 utenti a 2000 a una velocità di 2 Gbps. Entrambi I sistemi sono disponibili come soluzioni di Utm con protezione antivirus e spam, intrusion prevention e Url filtering.
La nuova versione del software di sistema presenta un’ampia serie di funzionalità. Tra esse figurano failover Vpn , creazione di tunnel VPN drag and drop, Policy Based Routing, supporto di VLAN, QoS, bilanciamento del carico.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore