Trend Micro e Mcafee contro il web insicuro

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Tool gratuiti controllano i siti e lo spyware

Trend Micro ha annunciato l’acquisizione di HijackThis, un tool freeware utilizzato dagli esperti per bonificare rapidamente i Pc dalle infezioni di spyware. Dopo aver rilasciato una nuova versione beta di HijackThis, la società ha presentato anche una versione beta di TrendProtect, un nuovo servizio gratuito per i consumatori che combina capacità di verifica della reputazione dei siti Web e filtraggio degli Url. I programmi sono disponibili attraverso il portale TrendSecure (www.trendsecure.com).

Anziché utilizzare un database delle segnature relative allo spyware, l’utility HijackThis elenca semplicemente i luoghi all’interno di Windows e dei browser dove lo spyware può celarsi. La nuova versione beta HijackThis 2.0 è compatibile con Vista e Internet Explorer 7.
TrendProtect fornisce agli utenti informazioni basate su codici-colore riguardanti la reputazione complessiva di un sito Web e la sicurezza delle singole pagine al suo interno facendo leva su risorse dedicate costantemente aggiornate. Tecniche specifiche analizzano i contenuti di un sito Web per verificarne la compatibilità con le impostazioni definite tramite specifiche categorie di filtraggio. Questo nuovo servizio è compatibile sia con Explorer che con Firefox e attualmente supporta i motori di ricerca di Google, Msn e Yahoo.
Queste nuove soluzioni sono complementari a tool quali Trend Micro HouseCall e Trend Micro Mobile Security, già disponibili attraverso il portale TrendSecure.

La società rivale Mcafee ha invece già rilasciato lo scorso anno SiteAdvisor, il suo tool di sicurezza per la navigazione e la ricerca sul Web. Il software è stato già scaricato oltre 38 milioni di volte dagli utenti di Internet. Anch’esso gratuito, fornisce valutazioni durante la navigazione, la ricerca sul Web e le transazioni online. SiteAdvisor supporta t Explorer e Firefox e fornisce i risultati di ricerca per la maggior parte dei browser avvertendo in anticipo gli utenti della presenza di minacce all’interno dei siti web. È possibile scaricare gratuitamente McAfee SiteAdvisor all’indirizzo http://mcafee.com/it/.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore