Stonesoft punta su IPv6 già dalla prossima primavera

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Le soluzioni StoneGate pronte per supportare la versione 6 del protocollo Ip

Inizia una nuova era di Internet e le soluzioni StoneGate a partire dalla primavera 2008 saranno pronte per supportare la versione 6 del protocollo Ip. “Sta per iniziare la nuova era dell’IPv6 e Stonesoft è pronta ad aiutare i propri clienti a migrare con facilità a questo protocollo. Le soluzioni StoneGate sono state costruite su Linux che è oggi in grado di riconoscere il traffico IPv6”, ha annunciato Ilkka Hiidenheimo, Ceo di Stonesoft.
StoneGate Firewall, Vpn e Intrusion Prevention System (Ips) supporteranno il protocollo Internet IPv6. Le prime soluzioni StoneGate per IPv6 verranno pronte per la primavera del 2008.

Con IPv6, la versione del protocollo Internet di nuova generazione, aumenterà il numero di indirizzi Ip disponibili per i dispositivi abilitati a Internet, consentendo miglioramenti in termini di sicurezza, qualità del servizio (QoS) e funzionalità di autoconfigurazione.
Caratteristica principale di Ipv6 è il più ampio spazio di indirizzamento che, oltre a garantire un margine di crescita pressoché illimitato, consentirà di dare a Internet una struttura più flessibile ed efficiente di quella attuale. IPv6 è stato progettato e sviluppato da oltre 10 anni, ma la sua implementazione ha seguito un lungo processo a causa del limitato numero di soluzioni in grado di supportare questo protocollo che consente di semplificare la configurazione e la gestione delle reti IP.
Finora in Europa, la transizione al protocollo IPv6 ha riguardato principalmente le reti di strutture universitarie e di ricerca . A partire da queste realtà si estenderà nei prossimi anni fino alla completa transizione da parte delle reti di aziende e strutture governative.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore