Sicurezza, la soluzione Iam di CA gestisce il ciclo di vita delle identità

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La versione 12 pensa alle aziende che utilizzano architetture service oriented

Nuova versione , la numero 12, per la soluzione di Iam ( Identity and Access Management) di CA che punta su compliance e sicurezza per le aziende che utilizzano architetture service oriented.

“La gestione delle identità e dei diritti d’accesso sta diventando per le aziende più impegnativa che mai, da una parte infatti devono fornire una gamma sempre più ampia di servizi IT a un numero crescente di utenti e comunità di utenti, dall’altra aumentano le pressioni legislative legate ai controlli della sicurezza di identità e accessi”, spiega Elio Molteni, Technology Specialist di CA.

Iam r12 permetterà alle grandi organizzazioni di estendere gestione di accessi e identità a tutti i i servizi della loro attività mettendo in atto regole di sicurezza basate su policy e con controllo di sicurezza anche nel caso di utilizzo di soluzioni basate su architettura Soa , in ambienti sia mainframe che distribuiti. Migliorata la gestione federata delle identità tra più organizzazioni. Il supporto della suite Iam si estende anche a Ipv6 e allo standard Fips Pub 140-2.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore