Sap lancia una suite di business management in modalità Saas

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La società si prepara a rilasciare A1S, la propria prima serie di
applicazioni disponibili come Software-as-a-Service.

Con una nuova linea di programmi per la gestione del business disponibili in modalità Saas anche Sap fa ufficialmente il suo ingresso nella nuova era dei servizi via Web. Secondo gli esperti è la prima volta che un colosso entra nel mercato Saas, intraprendendo una strada, già battuta da competitor più piccoli come Salesforce.com eNetSuite.

Dopo circa due anni di sviluppo, A1S, nome in codice della nuova suite studiata per le imprese di medie dimensioni è stata presentata a New York, in cui sono stati forniti prezzi e piani commerciali. Innanzitutto la società ha tenuto a sottolineare che A1S rappresenta una componente significativa dell’offerta Sap per gli anni a venire ma, soprattutto, costituisce il modello più puro dell’approccio Saas rispetto a quanto fatto fino ad oggi. Effettivamente l’on demand è una soluzione consolidata ma i vendor, da Oracle a Microsoft, avevano adottato una tipologia di offerta ibrida che prevedeva una parte dei programmi caricata sul computer e una parte sui Web server.

Già 100 aziende sono state prese a campione come tester di A1S mentre gli investimenti stanziati da qui alla fine dell’anno prossimo sulla nuova suite offerta come Saas ammontano a 500 milioni di dollari. A1S sarà disponibile nel primo trimestre del 2008 negli Stati Uniti, in gernia, Inghilterra e Francia. L’obiettivo della società è quello di raggiungere una base di 100mila utenti entro il 2010, attirando i mercati aziendali tra i 100 e i 500 dipendenti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore