Salesforce.com arriva a gestire i documenti

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Acquisita Koral, società specializzata nella gestione di contenuti su
Internet. I servizi assorbiti sono già stati integrati nella piattaforma di Crm

Parte una nuova strategia di acquisizioni per Salesforce.com, che cerca così di estendere il proprio raggio d’azione. Prima azienda a finire nel cerchio dello specialista di Crm è Koral, una start up che ha sviluppato know-how nel campo della gestione di contenuti online. Struttura e codice soggiacente sono già stati integrati nella soluzione di gestione delle relazioni con clienti e partner di Salesforce.com. Si vedono già i risultati dell’integrazione, con gli annunci di Apex Content e ContentExchange. Il primo è un insieme di componenti che permettono di costruire applicazioni di document management. Sono contenute funzioni di indicizzazione plain text, workflow e un sistema di classificazione dei documenti. Il secondo è semplicemente il nuovo nome del servizio (pacchettizzato) di storage, condivisione, ricerca e sincronizzazione sviluppato da Koral.

La start up aveva iniziato a proporre una versione gratuita, ma limitata, dei propri servizi per Salesforce dall’ottobre 2006, sul marketplace AppExchange. Ora, i clienti del Crm e le Pmi in generale possono disporre di un’alternativa a prodotti di content management come SharePoint di Microsoft o Emc Documentum.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore