Oracle cerca visibilità negli stabilimenti

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La E-Business Suite 12 è stata estesa con Oracle Manufacturing Execution
System for Discrete Manufacturing.

Oracle sta cercando di allargare la diffusione delle proprie Applications a livello di stabilimento di produzione. In quest’ottica va inteso il rilascio di Oracle Manufacturing Execution System for Discrete Manufacturing, un modulo che va a integrarsi nella E-Business Suite Release 12. Secondo il costruttore, la proposta, evidentemente indirizzata soprattutto all’industria manifatturiera, offire alle aziende una maggiore visibilità sulle attività di stabilimento, riduce il peso delle attività manuali e di conseguenza anche il total cost of ownership. L’integrazione nell’Erp e in tutto l’insieme delle applicazioni per il manufacturing serve, tra l’altro, anche a far fronte a improvvisi cambiamenti nella domanda.

Il prodotto è progettato per offrire ai supervisori della produzione un singolo canale di visualizzazione degli indicatori di prestazioni, così come della dettagliata situazione dell’impianto, oltre al monitoraggio dei carichi sulle singole risorse, in modo da organizzare la produzione in base al piano preventivato. Oracle Manufacturing Execution System for Discrete Manufacturing, inoltre, include un nuovo Operator Workbench, che adotta un’interfaccia utente semplificata, per aiutare gli operatori di stabilimento a fornire le informazioni necessarie a completare i task giornalieri.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore