Microsoft sale in Ferrari

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Si consolida il rapporto tra le due aziende sul fronte delle piattaforme
tecnologiche

Microsoft diventa supplier della Scuderia Ferrari. Le due società collaborano già da tempo e ora diventano ancora più sinergiche nello sviluppo di piattaforme, soluzioni e applicazioni specifiche capaci di supportare le attività della scuderia di Formula 1.

Secondo quanto reso noto da Microsoft in una nota, oggi Ferrari dispone di una serie di applicazioni e sistemi per la gestione di aspetti critici che coinvolgono le vetture, i sistemi ai box e gli uffici di Maranello, che si basano su tecnologie Windows server Systems e Office System. A ciò si aggiunge che anche le altre attività operative di Ferrari non strettamente legate alle corse sono gestite da piattaforme che utilizzano software e tecnologie di Microsoft.

Sempre secondo quanto reso noto da Microsoft Ferrari già impiega la nuovissima versione del sistema operativo Windows Vista, l’altrettanto nuovo Office system 2007; i due nuovi prodotti di Microsoft saranno disponibili per tutti a partire dal prossimo 30 gennaio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore