Microsoft alza il velo su Stirling

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

In settimana la casa di Redmond dovrebbe fornire anticipazioni sulla nuova soluzione per la sicurezza delle reti, dei server e dei client

In occasione della conferenza Rsa di San Francisco la casa di Redmond alzerà finalmente i veli sull’ultima applicazione per la sicurezza, fino a qualche mese fa mostrata esclusivamente a un numero di utenti selezionati. I ben informati sostengono che Microsoft rilascerà una versione beta del codice di quello che ad oggi è soprannominato Stirling, rivelando anche le novità tecnologiche di Windows Server 2008.

In passato la famiglia Microsoft Forefront ha rivaleggiato con diversi prodotti concorrenti ma Stirling dovrebbe costituire una svolta nell’offerta in quanto consentirebbe agli amministratori di poter presidiare e proteggere attraverso un unico prodotto differenti aree relative ai server ai client e alla rete aziendale. Le funzionalità di gestione di reporting di Stirling e la sua notevole integrazione con gli altri prodotti Microsoft offre agli utenti aziendali nuovi strumenti per la tracciabilità dei malware mantenendo elevati i livelli di sicurezza del computer collegati in rete. La versione finale della soluzione è prevista per la fine di giugno dell’anno prossimo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore