L’italiana Caen Rfid sigla accordo con Intel

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

I chip saranno integrati nelle soluzioni a radiofrequenza con portata a lungo
raggio

Caen Rfid, società spin-off di Costruzioni apparecchiature elettroniche nucleari (Caen), ha annunciato di avere avviato una collaborazione con Intel per accelerare e favorire l’adozione di questo tipo di tecnologia.

In particolare Caen Rfid ha deciso di integrare i processori network Intel Ixp455 all’interno della sua linea id prodotto Rfid Easy2read.

I prodotti Caen Rfid si caratterizzano sia per un’elevata capacità di elaborazione dei dati, sia perché offrono una capacità di trasmissione del segnale a lungo raggio, fino a otto metri.

La soluzione Rfid della società italiana si dimostra così ideale per applicazioni che richiedono da un lato una totale integrazione con i sistemi informativi per la gestione della logistica e dall’altro per l’impiego in contesti dove gli spazi sono ampi: banchine di carico per la movimentazione di container e grandi superfici di magazzini a supporto di attività di logistica.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore