Le Wlan hanno ospiti sicuri

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Smartpass di Trapeze Networks per la sicurezza degli accessi guest alle reti
Wi-Fi

I dispositivi mobili con funzionalità di accesso Wi-Fi saranno una presenza in crescita nei prossimi cinque anni Secondo alcuni ricercatori arriveranno a tre milioni già nel 2008 fino a raggiungere i 90 milioni nel 2012.
Il problema è che non tutti i prodotti supporteranno criteri di sicurezza come quelli previsti dallo standard Ieee 802.11i. Quello dei client ?fantasma? è un problema crescente in quanto un numero sempre maggiore di dispositivi (smartphone, Pda, ecc) è in grado di connettersi alle reti Wi-Fi, sempre più diffuse presso aziende, enti o locali pubblici.

Le soluzioni attualmente disponibili sono difficili da configurare e offrono funzionalità e scalabilità limitate. Per queste ragioni le infrastrutture di molte aziende sono accessibili liberamente, con rischi enormi per quanto concerne la sicurezza dei dati sensibili e delle informazioni di business. Una soluzione di controllo per gli accessi ?guest? alle infrastruutre di Wlan nelle aziende arriva da Trapeze Networks.

Con SmartPass è possibile regolamentare la connessione alla rete secondo diversi parametri quali ora, giorno della settimana, intervallo di date. Inoltre, il software permette di gestire il consumo della banda disponibile, il quality of service, il livello di sicurezza e altro ancora. I diritti di accesso e le restrizioni possono essere applicate per singolo utente, oppure è possibile creare dei profili a applicarli a differenti tipi di utenti ?guest?. I parametri di configurazione e le credenziali di accesso degli utenti sono memorizzati in un database centralizzato. Si tratta di un approccio molto più efficiente e affidabile rispetto a quello di utilizzare database locali per ogni Wlan controller installato in rete.

Altri vantaggi derivanti dall’utilizzo di un database centralizzato riguardano l’analisi e la reportistica sugli accessi, oltre alla semplificazione delle procedure di backup. SmartPass supporta fino a 10.000 utenti guest contemporanei. Attraverso un’interfaccia intuitiva, anche personale non tecnico può fornire un accesso ?guest? al visitatore secondo i parametri giù configurati dal personale IT per quel tipo di utenza.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore