La sicurezza informatica a misura di Pmi

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

SecurStar Italia propone soluzioni per le piccole aziende e i professionisti in grado di proteggere da occhi indiscreti il contenuto di un intero hard disk

La sicurezza e la privacy sono temi all’ordine del giorno ma purtroppo, se si esclude il caso di alcune multinazionali, in Italia non esiste alcun tipo di implementazione inerente la sicurezza”. A parlare in questo modo è Alessandro Peruzzo, presidente di SecuStar Italia, filiale dell’azienda tedesca che realizza prodotti per la sicurezza digitale criptata, sia software sia hardware.
E’ stata proprio questa analisi della situazione sicurezza nel nostro Paese che ha indotto Peruzzo a portare in Italia i prodotti Securstar, che ha infatti affermato: “Ho pensato che SecurStar Italia potesse colmare la lacuna di software di sicurezza necessario alle aziende ma anche a tutte le case, basta pensare alla quantità di portatili, desktop e persino di telefonini che contengono ormai dati sensibili”.
L’offerta di SecurStare vede come prodotto di punta DriveCrypt, software di crittografia su disco che consente di codificare un disco completo a 256-bit e che può nascondere un intero sistema operativo nello spazio disco libero di un altro sistema operativo. SecurStar offre inoltre soluzioni di crittografia per Internet, telefono, e Pocket PC.
Il nostro target – ha spiegato Peruzzo – sono soprattutto le piccole e medie imprese e chiunque abbia qualcosa da proteggere, dal cellulare al Pda, fino al grande server aziendale. A fronte di un investimento limitato, il costo dei nostri prodotti costo è dell’ordine dei cento euro per licenza, siamo in grado di offrire sia ai privati sia ai professionisti una soluzione desktop per la crittografia Windows, mentre a un’azienda o a un ente governativo una soluzione di codifica dell’intero disco”.

SecurStar sta anche lavorando allo sviluppo di nuovi prodotti. “Uno di questi – ha concluso Peruzzo – è un sistema di localizzazioni satellitare per telefoni cellulari, facile da utilizzare e a basso costo, che permette di conoscere la posizione e di visualizzarla sul computer o cellulare. Di questo prodotto sarà disponibile una versione home, che gestisce uno o due terminale, e una enterprise. Quest’ultima è un sistema con server dedicato che costerà 300-400 euro per licenza e sarà destinato a coloro che non possono permettersi un completo sistema di rilevazione satellitare”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore