La carta nel mirino di Esker

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Continua la crescita del produttore francese di software per la gestione
documentale

L’ufficio senza carta è un sogno, però ci sono produttori di software che lavorano per creare soluzioni al problema della gestione della documentazione, cartacea o elettronica. Uno di questi è Esker, società francese fondata a Lione nel 1985 e operativa in Italia dal 1995, che ha come obiettivo la creazione di soluzioni di gestione documentale con lo scopo ultimo, dichiara il general manager della filiale italiana Giovanni Gavioli di ?liberare gli uffici dalla carta?. Obiettivo non facile visto l’uso ancora intenso di corrispondenza e di fatture su carta e del fax, ancora lungi dall’essere sostituito dalla e-mail. Se si aggiunge la varietà dei documenti elettronici in uso nelle aziende ? dai messaggi di posta elettronica, ai vari formati office, al pdf, ai formati dei documenti prodotti dagli applicativi aziendali, senza dimenticare i formati emergenti come gli sms ? si capisce l’ampiezza del problema. E si capisce anche come una azienda come Esker, con le sue soluzioni apprezzate dai clienti e stimate da Gartner che ben le posiziona nei suoi quadranti magici, possa crescere come fatturato del 15% annuo su base mondiale.
Il prodotto bandiera di Esker si chiama DeliveryWare. Si tratta di una soluzione utilizzata attualmente da 2,5 milioni di utenti in tutto il mondo che gestisce tutte le comunicazioni aziendali sia in-house che in modalità on-demand, e che vanta Microsoft e Sap tra i suoi testimonial più illustri. La società è nota anche per Fax Server, una soluzione che denuncia 80 mila installazioni nel mondo, un risultato che la colloca al terzo posto nella classifica di diffusione di questo tipo di software.
Tra le referenze italiane troviamo Miele, Merloni Termosanitari, Saeco, Lloyd Adriatico, Università di Napoli, Tod’s, Tiscali, Angelici Farmacutici, Banca Passatore. Come si nota lo spettro dei settori d’industria coperti è molto ampio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore