Intel spinge il nuovo standard Wi-Fi

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Presentato il modulo che utilizza le specifiche 802.11n

Intel accelera sullo sviluppo e la messa in commercio dei dispositivi wireless che utilizzano il nuovo standard 802.11n. Il nuovo modulo, noto con il nome in codice Kedron e componente di quella che sarà la futura generazione di Centrino, nota al momento con il nome provvisorio di Santa Rosa, è in grado di garantire una velocità di connessione pari a 270 megabit al secondo, vale a dire cinque volte più veloce delle connessioni wi-fi attualmente disponibili.

Intel ha sviluppato il dispositivo, il cui nome ufficiale è Wireless Wi-Fi Link 5965Agn, partendo dalle specifiche preliminari di 802.11n ma coinvolgendo una serie di produttori di dispositivi come router e access point nel garantire la piena compatibilità. Tra questi costruttori ci sono Asus, Belkin, Buffalo, D-Link e Netgear, a loro molto probabilmente si aggiungerà presto anche Linksys.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore