Identity Manager 5.0 aggiorna la suite Tivoli

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Ibm potenzia la propria suite di enterprise management elevando i criteri di gestione degli accessi.

Ibm ha introdotto un nuovo set di strumenti per la gestione delle identità all’interno della suite di enterprise management. Tivoli Identity Manager 5.0 consente a imprese ed organizzazioni di gestire privilegi d’accesso e user account. L’obiettivo dello sviluppo è quello di centralizzare via software la gestione degli utenti, attraverso una modalità di controllo di ogni singolo account da un’unica applicazione.

Secondo il portavoce aziendale, si tratta di un’operazione di aggiornamento di ampia portata, rispetto a quanto fatto in passato. Tra le nuove funzionalità si segnalano una serie di template e di tutorial per ogni tipo di configurazione extra. In sintesi, la proposta libera gli amministratori della rete dal dover effettuare manualmente l’iter dei permessi relativi a ogni singolo account e, al contempo, costituisce un supporto flessibile alla compliance aziendale. Lato security, Tivoli Identity Manager 5.0 allerta i responsabili di accessi non autorizzati in corso o dei cambiamenti che potrebbero essere indicativi di un attacco in corso, aumentando i livelli di guardia aziendali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore