Ibm presenta il middleware Rfid

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

L’applicazione Websphere consente di gestire le dogane e autenticare i
farmaci

Ibm ha annunciato la disponibilità dell’applicazione Websphere Rfid information center che consente di automatizzare processi come l’autenticazione dei farmaci e la gestione dei servizi doganali.

In pratica Websphere Rfid information center è il primo middleware per la gestione e la condivisione delle informazioni Rfid che utilizza gli standard di fatto che sono gli Epc information service messi a punto da Epcglobal.

L’utilizzo della nuova tecnologia messa a punto da Big blue consente di distinguere i farmaci originali da quelli contraffatti; di velocizzare il transito doganale utilizzando processi di ?e-custom’ caratterizzati da un’elevata sicurezza dei dati e delle transazioni; analizzare in modo approfondito i flussi delle supply chain in modo da ottimizzarne la gestione con risparmi di tempo e di denaro; effettuare la tracciabilità degli alimenti con assoluta certezza al fine di bloccare infezioni batteriche o malattie di altra natura.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore