I portatili aziendali si votano alla crittografia

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

I big della sicurezza iniziano a proporre strumenti di prevenzione contro le fughe di dati. È il caso di Symantec con Endpoint Protection

Alla fine del 2007, abbiamo assistito a tre acquisizioni nel settore della sicurezza. Safeboot è finita nelle mani di McAfee, Provilla è passata a Trend Micro, mentre Symantec ha assorbito Vontu. Tutte e tre le “prede” erano specialisti di prevenzione delle fughe di dati critici. Il mercato, dunque, sembra promettente, in particolare per i big storici della sicurezza, che paiono preoccupati di poter disporre di un adeguato catalogo di soluzioni. Nell’arsenale dei software esistenti, si trovano in prima linea tool che permettono di cifrare gli hard disk dei portatili, così come i volumi di periferiche di storage rimovibili, come le chiavi Usb o gli hard disk esterni. In questo modo, se l’hardware finisce nelle mani dei malintenzionati, senza un’autenticazione nella forma corretta (password o altro) i dati resteranno inaccessibili.

Pur senza aver ancora integrato l’offerta di Vontu, Symantec si è attrezzata con il prodotto Endpojnt Encryption, nato da una partnership Oem con Guardian Edge. Si tratta di una suite che combina una versione Full Disk, che permette la cifratura totale degli hard disk dei desktop e dei portatili, e una Removable Storage Edition, che invece si occupa della protezione dei dati memorizzati su periferiche esterne di tipo Usb, Firewire, Compact Flash, iPdo e altri supporti rimovibili, come Cd o Dvd. Gli strumenti Symantec Endpont Encryption, che si interfacciano con Active Directory di Microsoft, sono amministrati in modo centralizzato grazie a una console, che permette di trasmettere le configurazioni verso le macchine di pertinenza.

Dal canto proprio, McAfee propone già anche in Italia l’offerta di Safeboot, opportunamente ribattezzata. Safeboot Encryption, per esempio, ora si chiama McAfee Endpoint Encryption, ma continua a occuparsi di crittografia di hard disk, database o file. Allo stesso modo, ora troviamo McAfee Encrypted Usb e McAfee Port Control (controllo degli accessi in input/output delle macchine).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore