I plus della r12 di Ca Recovery Management

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La soluzione comprende aggiornamenti di vari pacchetti e si indirizza alle esigenze di business continuity

Per consentire alle aziende di semplificare la gestione delle informazioni cruciali per il business aziendale, rafforzandone la sicurezza e accelerando la possibilità di recupero dei dati, Ca ha aggiornato alla versione 12 la piattaforma Recovery Management. La nuova release comprende le ultime edizioni di Ca ArcServe Backup, Ca XOsoft High Availability (precedentemente chiamato Ca XoSoft WanSyncHa) e Ca XoSoft Replication (precedentemente chiamato Ca XoSoft WanSync) che mettono a disposizione dei partner di canale e dei rispettivi clienti le ultime novità in materia di data protection, business continuity e disaster recovery.

Tra i plus capitalizzati da Ca ArcServe Backup r12 vanno menzionati nuove funzionalità di centralized management che semplificano l’amministrazione del backup locale e remoto attraverso un’unica console e funzioni estese di Virtual Tape Library e disk management semplificano e accelerano il processo di recovery. Dei vantaggi tencologici di Ca XoSoft High Availability r12 e Ca XoSoft Replication r12 si segnalano il nuovo repository Cdp che accelera e facilita il recupero delle informazioni, consente di risparmiare tempo e di ridurre l’onere amministrativo, permettendo agli utenti finali di recuperare personalmente dati e messaggi e-mail nonché un nuovo design di sincronizzazione che migliora la protezione dei dati, riduce i tempi di fermo macchina programmati e semplifica la manutenzione.

Ca Recovery Management r12 è stata ideata per supportare i partner di canale nell’affrontare il mercato del backup e recovery management, che vive oggi un momento di forte crescita; secondo Idc nell’area Western Europe entro il 2011 il trend raggiungerà un valore di circa 949 milioni di dollari.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore