I dati non si ripetono

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Hds adotta soluzioni di deduplicazione per il backup

Un’analisi delle più recenti partnership e acquisizioni da parte di Hitachi Data Systems mette in luce un notevole fervore della società. Oltre ad Archivas e BlueArc, è stata la partnership con Diligent per Protectier al centro di una breve presentazione delle attività di quest’anno da parte di Giuseppe Fortunato, business consulting principal di Hds Europe. Spiega Fortunato : oein uno scenario in cui i budget destinati all’It sono ridotti all’osso i dati aziendali vanno gestiti in maniera efficiente ed economica?. Nel corso di quest’anno, secondo Fortunato, molti utenti valuteranno con attenzione le tecnologie di reduplicazione dei file ridondanti che consentono di ridurre sensibilmente l’utilizzo delle risorse per il backup e i relativi costi. Lo spazio impiegato si può ridurre riconoscendo tramite software i dati presenti più volte nel sistema ed evitando di farne il backup più volte.

Insieme alla deduplicazione anche l’emulazione dei nastri su disco attraverso le librerie virtuali introduce innovazioni significative nei processi di backup. I costi di gestione dei media, con i necessari sistemi di vaulting e di protezione, si riducono lavorando su disco invece che su nastro. Secondo Fortunato è questo un settore della business continuity in cui le tecniche di virtualizzazione proposte da Hds danno il loro meglio.
Grazie alla partnerhip di reselling con Diligent Technologies, Hitachi Data Systems ha fatto da pochi mesi il suo ingresso ufficiale nel mercato delle Virtual Tape Library con una soluzione che permette di ottenere i benefici del backup su disco in termini di velocità e disponibilità senza modificare le procedure in atto.
La piattaforma di protezione dei dati su disco di Diligent si rivolge ai data center della grandi aziende e viene accreditata di un riduzione delle esigenze di storage su disco per il backup che arrivano anche a 25 volte grazie alle sue tecniche di deduplicazione inline che portano la sigla Hyperfactor.
La soluzione Vtl di Hds viene offerta in ambienti mainframe e open ( Unix e Windows).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore