Hp lancia l’Uc drive

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La società di Palo Alto, rafforzando la collaborazione con Microsoft e Cisco,
presenta un portafoglio di soluzioni per la comunicazione unificata.

L’Uc, ovvero l’unified communications, è una tecnologia emergente che connette i processi di business con il ventaglio di informazioni provenienti da diverse fonti, e-mail, voice mail, instant messaging e conferencing inaugurando una nuova modalità di comunicazione multicanale e multipiattaforma.

È in questo contesto che rientra la proposta della società di Palo Alto, che ha rilaciato un Uc drive, ovvero un corredo di servizi di Unified Communication (Uc), che consentiranno di coniugare l’intera gamma delle soluzioni hardware Hp, dal palmare iPag ai più potenti server, con servizi applicativi di comunicazione a livello di back end. Un bundle che permetterà agli utenti di sfruttare tutta la pluralità di piattaforme tecnologiche utilizzando l’Ip collaboration, il wireless e il mobile via voce, fax, e-mail, messagging così come i sistemi di conferencing audio/video/data. L’Uc drive spiana la strada dell’alleanza con Cisco Systems e Microsoft: i tre big vendor, infatti, recentemente hanno stretto un accordo per promuovere i servizi Uc, triangolando le rispettive competenze in risposta alla domanda crescente del mercato, che chiede progetti di Unified communication facili da implementare e da gestire. A cantiere le società hanno intanto messo l’integrazione tra HP Messaging Solutions, Microsoft Exchange Server 2007 e Microsoft Office SharePoint Server 2007, a supporto della collaboration.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore