Due acquisizioni europee per Sap

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

L’edizione europea del Sapphire, a Vienna, si è aperta con l’annuncio delle
integrazioni dello specialista di Ip contact center Wicom e del vendor di
soluzioni di identità management MaXware.

Sap ha inaugurato l’edizione europea del proprio evento annuale Sapphire, in corso di svolgimento a Vienna, con l’annuncio dell’acquisizione di due società scandinave, che vanno a rafforzare NetWeaver e il Crm del vendor tedesco. Wicom Communications e MaXware completano due aspetti distinti dell’offerta Sap. La prima, infatti, porta con sé la propria esperienza in termini di contact center su Ip, che servirà per le applicazioni di Crm, mentre la seconda aggiunge maggior sicurezza alla piattaforma NetWeaver, in particolare per quel che concerne la gestione delle identità. Condizioni e valori monetari delle due operazioni non sono stati precisati.

Prosegue così un periodo particolarmente ricco di acquisizioni per il vendor tedesco, che qualche giorno fa aveva ufficializzato l’integrazione di OutlookSoft, specialista di soluzioni di Corporate Performance Management. La norvegese MaXware (300 clienti nel mondo) aggiungerà a NetWeaver le funzioni di gestione centralizzata delle identità, necessaria per rendere più sicura l’implementazione di applicazioni in ambienti informatici eterogenei. Un mattone di importanza cruciale, visto che la piattaforma di Sap ha proprio l’intento primario di far operare insieme applicazioni diverse, in un ambiente distribuito e basandosi su un’architettura Soa. Le soluzioni di MaXware propongono l’identity management sotto forma di servizio, permettendo di accedere a informazioni memorizzate su differenti supporti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore