Con OneSign 4.0 Imprivata conquista il mercato italiano

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

La società amplia il proprio market share anche grazie alla nuova edizione dell’appliance dedicata alla gestione delle identità

Imprivata sta rafforzando la propria presenza sul mercato italiano grazie alla soluzione di punta OneSign, l’appliance che permette ad aziende di ogni dimensione di applicare con efficacia best practice relative alla gestione degli accessi e delle identità. Con l’ultima versione della soluzione, la 4.0, infatti, la società estende i servizi di accesso e autenticazione identity-centric oltre i confini geografici e del sistema. Le funzionalità integrate di authentication management, single-sign on e convergenza fisico/logica di OneSign possono ora essere implementate in un ambiente aziendale completamente distribuito.

Secondo la fonte ufficiale, sarebbe la prima volta che una policy centralizzata di accesso It per i dipendenti è in grado di definire ogni aspetto dell’accesso per tutti gli utenti, su tutti i diritti, in tutte le location e in ogni condizione, il tutto senza che siano necessarie modifiche alle esistenti infrastrutture di accesso It e fisico. Da quando i governi dei diversi Paesi hanno imposto normative specifiche più restrittive per quando riguarda la sicurezza dei dati, aziende di tutti i settori e di tutte le dimensioni si sono trovate a doverne garantire il rispetto e la conformità. OneSign consente di eliminare tutte le questioni legate alla gestione delle password, migliorando la sicurezza e la produttività individuale e riducendo i costi dell’helpdesk It.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore