Con Norton Internet Security 2008 Symantec ripensa la sicurezza consumer

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Scansione rapida e minor consumo di risorse. Un modulo di protezione
dell’identità

Con l’autunno è iniziata la stagione delle novità più importanti riguardanti la protezione e la sicurezza dei personal computer fissi e mobili di consumatori e piccole aziende.
Network News continua il suo breve viaggio tra le novità della sicurezza pacchettizzata. Il pacchetto sotto analisi è Norton Internet Security 2008 di Symantec.

La lista della spesa per le funzionalità che si richiedono una suite di sicurezza continua ad allungarsi. Con la diffusione della banda larga anche nelle case è ormai fuori questione che occorre una protezione del Pc o dei Pc collegati a Internet. Un personal firewall bidirezionale deve tenere fuori portata gli attacchi degli hacker e dei programmi che fanno un cattivo utilizzo della connessione a Internet. Ovviamente non devono mancare in accoppiata antivirus e antispyware per proteggere l’informazione riguardante i dati personali e impedire che il computer entri a far parte dei Pc zombie dei botnet. Un problema diventato ormai assillante è anche quello dello spam. Poi nelle case che ospitano i navigatori più piccoli non deve mancare una funzione di parental control. Queste sono le funzionalità che non devono mancare , ma i vendor stanno arricchendo le loro suite con la protezione dei dati, in questo caso foto , musica e video della famiglia, tramite backup. Stanno facendo la loro comparsa anche le prime funzionalità di protezione delle reti WiFi di casa.

Nel caso dell’offerta di prodotto 2008 di Symantec per il mercato consumer, alcune di queste funzioni sono lasciate alla suite Norton 360 , mentre nella edizione di base ( Norton Antivirus) sono presenti solo le funzioni di controllo delle email e della messaggistica istantanea, di blocco dello spyware e di rimozione del malware presente nel software , nei file musicali e in altri programmi scaricati da Internet.
Presenti nella Norton Internet Security 2008 sono invece la possibilità di accedere alla connessione a Internet solo da parte dei programmi autorizzati (firewall) e, novità di quest’anno, una funzione di protezione dell’identità online dell’utente che mette al sicuro e protegge password e informazioni personali e la protezione della rete. I nuovi prodotti sono ottimizzati per Windows XP Service Pack 2 e Windows Vista . Con Norton Add-on Pack, gli utenti che hanno registrato le licenze di Norton Internet Security 2007/8 e Norton 360 possono accedere alle soluzioni opzionali antispam e parental control all’indirizzo: http://www.symantec.com/norton/downloads/index.jsp L’interfaccia utente non è molto cambiata a livello funzionale da quella della versione 2007 che dà, come ormai consolidato su tutte le suite, una panoramica di tutti i moduli di sicurezza installati e segnala con il colore verde una protezione aggiornata. Altrimenti viene proposto di avviare una procedura di correzione immediata di quanto non va. Il firewall nasconde tutte le porte del sistema rendendole invisibili agli hacker. Non può essere disabilitato con programmi esterni. Il firewall non chiede all’utente di autorizzare questo o quel programma, ma opera in maniera autonoma rimuovendo o disabilitando i programmi pericolosi.
La tecnologia di riconoscimento proattivo di Symantec si chiama Sonar, acronimo di Symantec Online Network for Advanced Response, ed è in grado di individuare eventuali infezioni anche prima della definizione di virus e spyware. Con Norton Internet Security 2008, Sonar effettua la scansione completa del sistema ogni volta che un’applicazione avvia una comunicazione verso l’esterno. Una copia di Norton Internet Security 2008 prevede la licenza per proteggere tre Pc.

In una casa in cui questi siano collegati in rete il programma genera una mappa dei computer e degli altri dispositivi e riconosce quelli su cui la suite è installata. Questi possono controllarsi reciprocamente. I maggiori pericoli come un firewall disattivato o la mancata attivazione di Windows Update sono segnalati automaticamente. Il software distingue tra rete cablata e rete wireless, segnalando la mancanza di encryption sulla rete WiFi. Le scansioni dei file alla ricerca di virus e spyware possono essere programmate in ogni modo possibile, su richiesta del momento o programmate nel tempo, anche quando il sistema non è impegnato con altre applicazioni. Oltre ai messaggi di email , le scansioni riguardano anche i file ricevuti attraverso i più diffusi servizi di instant messaging, da Yahoo! a Msn. In modo specifico la ricerca dell’antivirus riguarda anche keylogger e rootkit. La pulizia è immediata per il malware ad alto rischio , mentre l’utente vien interpellato solo per i pericoli considerati a basso rischio.

Norton Identity Safe, disponibile solo per Norton Internet Security 2008, protegge le informazioni e l’identità personale quando l’utente effettua acquisti e transazioni online. Permette di controllare quali dati vengono condivisi con i siti web, archiviare in formato a scheda le informazioni private in modo sicuro e inserire automaticamente le password nei form compilati su web. Conserva e crittografa le password e gli altri dati confidenziali, recuperandoli solo su richiesta dell’utente per evitare che vengano rubati. Il tutto è protetto da una password master. La protezione contro il phishing si integra con i brower Firefox e Internet Explorer e funziona con la tradizionale modalità di segnalare i siti insicuri , quelli solo sospetti o sicuri con i colori rosso e verde. Il modulo antispam si integra con Outlook e Outlook Express, importa nella white list l’intero indirizzario del client di email, i destinatari della posta cui scriviamo e i mittenti di messaggi indicati come non di spam.

Norton AntiVirus 2008 e Norton Internet Security 2008 sono supportati da Symantec Security Response, un team di ingegneri, esperti e tecnici che di occupano del monitoraggio delle minacce emergenti e della loro soluzione e offre ai clienti una competenza integrata, globale e accessibile 24×7. Vengono offerte le stesse opzioni per accedere all’assistenza Symantec già disponibili per Norton 360. Il supporto tecnico Symantec è accessibile via telefono, email o chat, utilizzando la medesima interfaccia utente.

Tra alti ( protezione antivirus, antispyware e firewall ) e bassi ( antispam e parental control) quello che emerge da una prova della nuova Internet Security è un consumo delle risorse di sistema (footprint) molto più parsimonioso , esito delle molte critiche e richieste in questo senso da parte degli utenti, ed anche di quelli aziendali che usano il motori di protezione dal malware di Symantec nelle loro versioni delle suite di protezione degli endpoint. Rispetto a Norton Internet Security 2007, la versione 2008 risponde più velocemente e completa la scansione del sistema più rapidamente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore