Asm rende più rapido il firewall di F5

Sicurezza
0 0 Non ci sono commenti

Il nuovo aggiornamento, denominato Application Security Manager, protegge anche il traffico Xml.

F5 Networks ha completato la revisione della propria applicazione firewall Web, denominata Application Security Manager (Asm). Si tratta di una soluzione software che gira sull’appliance Big-Ip ma che può anche funzionare in modalità stand alone. Asm, attivandosi prima dei Web server, controlla il traffico di rete come ad esempio i dati sensibili, attivando politiche di social security o verificando i numeri relativi alle carte di credito.

Integrato nel kernel del sistema operativo Tmos Big-Ip Asm ne capitalizza tutta le tecnologia nativa, come la compressione, il caching, il rate shaping o la manipolazione del contenuti Tcp il che, secondo il portavoce aziendale, rende il sistema nove volte più veloce. Asm aggiunge un firewall Xml per il controllo di questa tipologia di traffico, rafforzando così il livello di protezione e consentendo agli sviluppatori di integrare la soluzione per potenziare la sicurezza anche sul fronte Xml senza doversi preoccupare della sua interoperabilità. Inoltre la versione Asm integra una nuova caratteristica, chiamata Real Traffic Policy Builder, che effettua il monitoraggio del traffico a livello applicativo, regola il traffico normale cercando anomalie. Il software Asm viene offerto preconfigurato sulle piattaforme Sap Netweaver, Microsoft Outlook Web Access nonché SharePoint, Oracle Financials e Ibm Domino.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore