Windows Server 2008, Microsoft e Cisco integrano server e dipartimenti remoti

Data storageNetworkSoftware
0 0 Non ci sono commenti

L’ottimizzazione delle reti Wan e delle applicazioni con Waas lavorerà con componenti del nuovo sistema operativo

Cisco installerà a bordo delle sue appliance che gestiscono su rete geografica gli uffici decentrati delle aziende un componente di virtualizzazione che permetterà di ottimizzare i servizi software a partire dal nuovo sistema operativo Windows Server 2008.

Si tratta di un’estensione degli accordi dello scorso anno che le due aziende già hanno stipulato per permettere ai loro clienti di utilizzare soluzioni di ottimizzazione delle reti geografiche che siano certificate da entrambi i vendor.
Lo scopo è di consentire un accesso di qualità da remoto alle applicazioni e ai dati ospitati nei data center e nello stesso tempo di rendere disponibili al livello locale i servizi più adatti sulla piattaforma Windows Server 2008.

I servizi per il nuovo sistema operativo saranno in una prima fase resi disponibili all’interno delle soluzioni Waas (Wide Area Application Services ) di Cisco per l’accelerazione delle applicazioni e la ottimizzazione dei collegamenti: oggetto dell’annucio di integrazione tecnologica sono Domain Name System (Dns), Dynamic Host Configuration Protocol (Dhcp), Active Directory, and Print Services.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore