Torna a piacere la fibra ottica

Network
0 0 Non ci sono commenti

Swisscom punta a Fastweb

Non Sky né Vodafone, nonostante gli stretti rapporti commerciali, ma, relativamente a sorpresa, è Swisscom a farsi avanti con un’offerta pubblica di acquisto su Fastweb.
Al di là dell motivazioni di tipo finanziario degli azionisti di Fastweb e del clima di maggiore apertura imposto a livello politico al mercato italiano delle telecomunicazioni, a livello industriale pare di vedere un rinnovato interesse dei provider verso la connettività in fibra.
Dopo il piano triennale 2007-2009 di Telecom Italia, la Iptv e la prospettiva dell’azzeramento dei ricavi dalla voce rimettono in moto le capacità in fibra ottica presenti sul mercato italiano e a Milano in particolare.
A Milano il cablaggio di Fastweb è particolarmente esteso. E a Milano Telecom Italia farà partire in via preliminare i suoi collegamenti in fibra direttamente verso gli edifici per portare la banda fissa dai 20 ai 50 Mbps.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore