Si arricchisce l’offerta storage di Ibm

Data storageNetwork
0 0 Non ci sono commenti

A partire dal potenziamento della gamma di dischi N Series, la società lancia nuove soluzioni per un’archiviazione sicura

Per consentire agli utenti di realizzare un’infrastruttura storage a più livelli, Ibm ha ampliato la famiglia N series, proponendo i modelli N7700 e N7900 disponibili sia come appliance che come gateway. Le due soluzioni offrono una maggiore scalabilità per la gestione di data center su larga scala e la possibilità di consolidamento dei sistemi storage consentendo un supporto fino a un massimo di 1.176 terabyte. Per le piccole e medie imprese, invece, i modelli N3300 e N3600 supportano ora le unità disco Sata o Sas nel controller, assicurando ai clienti più flessibilità e opzioni. In dettaglio, N3300 offre una capacità fino a 68 Tb, mentre l’N3600 può essere ampliato fino a 104Tb. Potenziate anche le capacità dei modelli N5300, portate da168 a 336Tb, N5600, che passano da 252 a 504Tb, N7600 scalabili dagli originali 420 agli attuali 840Tb e N7800, che rappresentano il top dell’offerta, incrementando la capienza da 504 a 1004Tb.

Come equipaggiamento, SnapManager per Microsoft Office SharePoint Server è ora disponibile su tutta la N Series, offrendo così sia alle piccole e medie che alle grandi imprese una soluzione per la gestione dei dati completa e unica nel settore. Tra le novità, si segnala San768B, soluzione che supporta un’interoperabilità reale tra director b-type (Brocade) e m-type (McData) all’interno di un’infrastruttura globale d’impresa Fc San da 8 e 10 Gbps. Sfruttando i vantaggi offerti dal System Storage Archive Manager (Ssam) in materia di conservazione delle informazioni policy-based, il sistema Dr550 v4.5, disponibile nelle versioni due versioni Dr1 e Dr2, permette il movimento trasparente e automatico dei dati archiviati tra i vari livelli dello storage garantendo così una riduzione dei costi senza compromettere la sicurezza dei dati conservati.

La società ha presentato anche Ibm System Storage Ds3300 Dc power modello 32T conforme alle normative Nebs, progettato con la tecnologia no single point of failure per una maggiore disponibilità e dotato di componenti hot-swap ridondati volti a garantire un’elevata affidabilità alle Pmi nel settore delle telecomunicazioni. L’ultima nota è per la nuova generazione di unità a nastro Linear Tape-Open (Lto) nel formato “half-height” per i modelli Ibm System Storage Ts3100 e Ts3200 Tape Library Express, offrendo risparmi importanti per le aziende attente alle esigenze di spazio e di costo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore