Rev e StorCenter: Iomega rinnova lo storage per le Pmi

Data storageNetworkSoftware
0 0 Non ci sono commenti

Fino a 3 Tera per StorCenter e cartucce disco da 120 Mega

Si allarga l’offerta di storage di Iomega per montaggio in rack con lo StorCenter Pro NAS 200rL Linux Server con capacità da 1 Tb, 2 Tb e 3 Tb dedicati alle piccole e medie aziende. Le unità possono ospitare fino a 4 drive Sata II che possono essere configurati in Raid o come Jbod. I dischi sono rimuovibili a caldo. Una funzionalità di print server consente agli utenti di condividere fino a 4 stampanti con porta Usb. Il supporto dei servizi di Active Directory permette la creazione di gruppi di utenti in ambiente Windows, mentre le attività di backup e disaster cover sono affidate al software Retrospect Express di Emc.
Le unità supportano client con sistemi operativi Windows, Mac OS X, e le distribuzioni di Linux Redhat 9, Mandrake 10, Debian 3.0. I protocolli supportati includono NFS, CIFS, AFP, FTP e NTFS (solo in lettura per gli hard disk collegati via Usb).
Nelle intenzioni dei responsabili di Iomega i nuovi sistemi di storage dovrebbero anche andare a colpire la tradizionale tecnologia a nastro e i sistemi ottici per il backup. In questa linea si inserisce anche un rinnovo della offerta basata sulle cartucce a disco Rev , che ha fatto il suo debutto nel 2003 e ora arriva a una capacità di 120 Gb. Siamo alla terza generazione con un transfer rate di 35 Mbps e una durata di archiviazione stimata in 30 anni

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore