Oltre alla voce, entra il video nei router Linksys

Network
0 0 Non ci sono commenti

Anche nuovi dispositivi wireless in prestandard N

La tecnologia wireless di Home Networking proposta da Linksys permette di realizzare reti Lan senza fili in grado di supportare il video che quindi mettono in grado il consumatore di trasmettere contenuti video di alta qualità sulle varie apparecchiature presenti in casa.
Lavorando sullo standard G, Linksys rilascia un router broadband wireless con 2 porte telefoniche (Wrp400). Il router rappresenta la soluzione ideale sia per utenti consumer che necessitano di funzionalità di rete triple-play, sia per service provider che desiderano espandere la propria offerta con una soluzione di semplice implementazione e ad un prezzo competitivo. Il dispositivo tutto-in-uno offre un’interfaccia Wan 10/100, quattro porte Lan 10/100, un access point 802.11b/g , due porte telefoniche standard RJ-11 . Nella consapevolezza di quanto rilevante sia la qualità del suono in qualsiasi tipologia di rete, il Wrp400 è progettato per fornire l’interoperabilità con i comuni servizi di telefonia, inclusi voicemail, fax e sistemi interattivi di risposta vocale. Il Wrp400 di Linksys è dotato, inoltre, di funzioni di sicurezza e di firewall : protezione di accesso via web tramite password, prevenzione da attacchi DoS , VPN pass-through per IPSec, Ssid Broadcast Disable, restrizioni per indirizzi IP .
Lavorando invece sul prestandard N, Linksys, seguendo la strada di altri fornitori di router WiFi per il mercato domestico, ha spostato all’interno dei suoi router wireless le antenne e premette il settaggio di una sicurezza con la semplice pressione di un tasto. I router della serie Ultra Range Plus Wrt310N e Wrt 160N sono basati sulle specifiche 802.11n Draft 2.0 e si differenziano per l a presenza o l’assenza di porte Gigabit Ethernet.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore