Nokia Siemens Networks parte con la ristrutturazione

Network
0 0 Non ci sono commenti

L’onda lunga delle riduzioni di personale tocca anche l’Italia

I tagli di personale con cui è alle prese la nuova Nokia Siemens Networks cominciano a mordere in Finlandia ( 700 posti ) , ma soprattutto in Germania dove la società impiega circa 13 mila persone ( 3 mila posti).
Il piano annunciato dalla nuova società nata nello scorso aprile prevede ,oltre a tagli del personale (9 mila persona), anche lo spostamento di alcune figure professionali verso subcontractor. Tuttavia anche in Italia, dove da tempo è attiva una forte presenza di provenienza Siemens su tre sedi nei dintorni di Milano, è attivato un piano di ristrutturazione che , secondo stime sindacali, potrebbe mettere a rischio 400 posti di lavoro e rimette in discussione un accordo di salvaguardia preso con Siemens sul finire dello scorso anno.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore