Netapp: automatico il backup di server virtuali

Data storageEnterpriseNetworkSoftware
0 0 Non ci sono commenti

La virtualizzazione tocca lo storage e Netapp lancia SnapManager per VI di Vmware

Network Appliance segue la via della trasformazione che stanno prendendo i data center e prende atto che si sta entrando in una “seconda fase di consolidamento delle infrastrutture IT attraverso la virtualizzazione”. Come spiega a Network NewsRoberto Patano, Business Development manager di Netapp, “ ormai i server sono in una situazione più evoluta, ora lo storage deve seguire ed entrambi devono essere gestibili insieme.” Per di più le operazioni di virtualizzazione hanno un senso in data center eterogenei , per avvenire in modo indipendente dalle piattaforme hardware ed essere di aiuto a livello applicativo . Per Vmware ( virtualizzazione dei server e dei client) la piattaforma di riferimento per lo storage è Network Appliance, e dalla partnership con Vmware arriva l’annuncio di SnapManager nella versione per Virtual Infrastructure di Vmware. Insomma Netapp prende atto di come gli ambienti di virtualizzazione dei server stanno influenzando lo storage e si mette nel flusso di questo trend.
Estendendo le funzionalità di SnapManager alle infrastrutture virtuali in qualche misura si liberano da reciproche interferenze nelle procedure gli amministratori dei server e quelli dello storage. Si dà per scontato che esista un insieme comune di tool per la gestione dei dati sui server fisici e su quelli virtuali, accelerando la messa in produzione di applicazioni in ambiente Windows sui server virtuali.
Ma, fanno osservare in Netapp, in un ambiente di server virtualizzati le operazioni di backup diventano un problema. SnapManager per VI permette di effettuare uno snapshot online dell’ambiente virtuale senza attendere lo slot temporale per il backup. L’esito finale a livello storage è un provisioning delle risorse più semplice, un migliore utilizzo della capacità del sistema e un’automazione delle procedure sulla base di policy. Il software può lavorare con storage di tipo San oppure di tipo Nas.
A livello di applicazioni tutte gli SnapManager in ambiente Windows diventano compatibili con Vmware e questo vale per Exchange, Sql, SharePoint. Insieme ai nuovi prodotti, NetApp predisposto una serie di nuovi servizi di virtualizzazione per accelerare la trasformazione dei data center dei propri clienti, Virtualization Assessment fornisce una guida professionale per i clienti che vogliono cominciare a trarre profitto dalle piattaforme virtualizzate Virtualization Architecture Planning aiuta i clienti a progettare l’infrastruttura di server e storage più efficiente per il loro specifico ambiente e per le loro precise necessità aziendali I Server & Storage Virtualization Services affiancano i clienti nella costruzione della migliore piattaforma di server basata sulla tecnologia Vmware .

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore