La stampa migliora in rete WiFi

MobilityNetworkWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Lexmark punta sui multifunzione che integrano il wireless anche per gli uffici più piccoli

Le nuove proposte di Lexmark per lo small business partono da due considerazioni di mercato che si stanno verificando anche in Italia. La prima riguarda un vero e proprio boom di vendite di access point wireless WiFi che trovano applicazione nei piccoli uffici e nelle case private degli utenti più evoluti o nelle abitazioni temporanee degli studenti: la seconda riguarda invece un tendenziale incremento del numero di pagine stampate anche in questi ambienti.
Da queste premesse Lexmark rompe la barriera delle stampanti wireless WiFi , finora presenti nelle offerte per i grandi uffici, e precedendo in questa tendenza le rivali HP e Canon, propone al mercato italiano una nuova serie di stampanti professionali e multifunzione a getto di inchiostro ( con cartucce di lunga durata ) e laser.
Su queste ultime la connettività integrata è di tipo Ethernet, mentre su tre nuovi multifunzione della serie X, modelli 4875/657579575, la connettività è di tipo WiFi. Nel modello più grande ( X9575) da 33 ppm raggruppa quattro funzioni ( stampa, scansione, copia e fax) la connettività wireless è raddoppiata da quella Ethernet su cavo. La Lexmark X9575 Wireless All-In-One permette di eseguire scansioni, utilizzare il fax e accedere agli slot per memory card attraverso rete wireless; dispone di connettività Ethernet per le reti aziendali; integra stampa automatica fronte/retro. Comprende Lexmark Toolbar, il software che rende più efficiente la stampa da web eliminando dai documenti web contenuti indesiderati come pubblicità o grafica.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore