Il WiFi gratis debutta a Parigi

Network
0 0 Non ci sono commenti

Sono oltre 100 i primi hotspot aperti

Parchi, giardini e servizi municipali di Parigi proporranno ai parigini e ai visitatori un accesso gratuito al WiFi in 105 località per un totale di 160 punti di accesso. Subito dopo la tradizionale festa nazionale di luglio, Parigi diventa digitale , ma la corsa al wireless non è finita, perché il progetto prevede almeno 400 hotspot, di cui 134 all’aperto e gli altri nei centri di servizi della municipalità, biblioteche, musei, centri di aggregazione. Il costo dell’operazione è di 2,5 milioni di euro a carico pubblico per gli investimenti , con spese operative previste in mezzo milione di euro all’anno. Per non fare concorrenza agli altri operatori , il servi sarà rigorosamente limitato all’interno degli spazi municipali e funzionerà solo negli orari di apertura dei siti pubblici. La commessa per l’installazione ha coinvolto Alcatel Lucent e il carrier Sfr. Orange, rivale di Sfr, ha già fatto ricorso contro l’iniziativa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore